Come preparare i file per la stampa

Come preparare i file per la stampa

a) Il formato ottimale per la stampa è il PDF in alta risoluzione non protetto da password.

b) Per tutte le rilegature il file PDF fornito dovrà essere:

  • a pagine singole non affiancate salvate in ordine di lettura
  • solo per la brossura la copertina dovrà essere inviata in un file PDF separato rispetto all’interno
  • deve contenere i crocini di rifilo e l’abbondanza di 3 mm per lato.

c) Controllare la corrispondenza numero di pagine e formato con i dati richiesti nel preventivo.

d) Abbondanze: sono necessari 3 mm di sbordo per ogni lato, questo per evitare che in fase di taglio compaia il bianco del foglio di carta.

e) Incorporazione font nel pdf o in alternativa per garantire che le font utilizzate nel file non vengano modificate è consigliabile convertirle in tracciati.

f) La risoluzione ottimale per la stampa è di 300 dpi per tutte le immagini fotografiche.

g) Spazi colore: il file di stampa deve essere in quadricromia CMYK (in caso i files contenessero colori pantone non previsti o file RGB, verranno convertiti con un profilo standard FOGRA39). salvare il file con il Pantone nominato correttamente solo se realmente stampato.

h) Utilizzate solo nero composto in c=0 m=0 y=0 k=100 per i testi.

i) Nel caso in cui la grafica preveda un fondino nero pieno vi consigliamo di utilizzare un nero composto da C=30 M=30 Y=30 K=100.

l) Lo spessore delle linee sottili non deve essere inferiore a 0,25 pt.

m) Nel caso in cui fossero previste modifiche del file da parte nostra vi chiediamo di salvare nella stessa cartella il file nel formato originale (.idd e .idml), font, le immagini e disegni vettoriali utilizzati.

n) Se il lavoro prevede una fustellatura (sagoma complessa o taglio irregolare) il PDF esecutivo di stampa dovrà sempre contenere un livello denominato “Fustella” posizionato sopra a tutti gli altri livelli (in sovrastampa) che conterrà solamente un tracciato impostato con un colore di cornice in tinta piatta nominato “Fustella”. Questo tracciato delimita la forma stessa del supporto lungo il quale verrà, appunto, “fustellato” o “tagliato”.

o) Nel caso venga fornito il foglio macchina tenere presente la pinza bianca al piede di 12 mm e lo spazio bianco per la scala in testa di 7 mm

p) Per inviare file pesanti potete usare l’applicazione gratuita (fino a 2GB): www.wetransfer.com

Se avete dubbi o desiderate maggiori informazioni, non esitate a contattarci!